Questo sito contribuisce alla audience di

Lorentzátos, Panaghís

scrittore greco (Galatsi 1871-Atene 1941). Scrisse opere fondamentali per gli studiosi contemporanei di lettere classiche: Note lessicali in neogreco (1915), con la collaborazione di Achille Tzartzanos, Dialettologia (1921), Lessico omerico (1925), Plutarco, Solone e Temistocle (1928, introduzione alle opere e nota interpretativa), Dizionario storico del greco antico (1938). Nel 1929 scrisse un saggio critico molto importante, Un libro per la nostra lingua, che costituisce il primo tentativo di identificazione e di comparazione dei problemi sintattici presenti nella lingua greca antica e in quella demotica. Significativamente dedicato agli studenti di lettere, il saggio, come tutta l'opera di questo grande maestro, riflette il suo amore per l'educazione e la grande fede nel valore della lingua demotica.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti