Questo sito contribuisce alla audience di

Lorenzana, Francisco Antonio de-

prelato spagnolo (León 1722-Roma 1804). Arcivescovo di Città di Messico dal 1766, riorganizzò la diocesi con criteri moderni, combattendo, in nome delle idee regaliste e “illuminate”, l'influenza dei gesuiti, fino all'espulsione di essi (1767). Arcivescovo-primate di Toledo dal 1772, cardinale dal 1789, si rese noto per l'attività di promozione culturale. Inquisitore dal 1794, assunse un atteggiamento reazionario. Ebbe parte importante nell'elezione di Pio VII (Venezia, 1800), che poi lo volle con sé a Roma per la riforma degli studi ecclesiastici.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti