Questo sito contribuisce alla audience di

Ludovico II (imperatore e re d'Italia)

imperatore e re d'Italia (? ca. 824-Brescia 875). Figlio di Lotario I, scese in Italia nell'844 contro il papa Sergio II, eletto senza l'approvazione imperiale, gli impose il riconoscimento del diritto dell'imperatore alla confirmatio nell'elezione papale e si fece incoronare re d'Italia (16 giugno 844). Fu associato dal padre all'impero (850) e prese parte alle guerre contro i Saraceni. Sposò Angelberga. Morto il padre (855), Ludovico II lottò contro i fratelli Carlo di Borgogna e Lotario II di Lotaringia per la successione e, con l'appoggio dello zio Ludovico il Germanico, ebbe l'impero, a cui nell'863, morto Carlo, si aggiunse la Borgogna. Fu più volte in Italia dove combatté i Saraceni (Bari 870-71) e fronteggiò ribellioni di feudatari; nel corso di queste lotte fu per qualche tempo prigioniero del principe longobardo Adelchi di Benevento (871).

Media


Non sono presenti media correlati