Questo sito contribuisce alla audience di

Ludro

personaggio secondario (un usuraio) dell'Uomo di mondo di Goldoni, diventò nel sec. XIX protagonista assoluto di una trilogia di F. A. Bon, comprendente Ludro e la sua gran giornata (1832), Il matrimonio di Ludro (1837) e La vecchiaia di Ludro (1837), dove Ludro è un maneggione fertile di trovate al limite della furfanteria.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti