Questo sito contribuisce alla audience di

Lugosi, Béla

nome d'arte dell'attore cinematografico e teatrale ungherese B. Blaskó (Lugos 1882-Hollywood 1956). Sulle scene dal 1901, prima in provincia, poi (dal 1912 al 1919) al Teatro Nazionale di Budapest, esordì sullo schermo nel 1915 come Arisztid Olt. Emigrato a Berlino, apparve nel film Januskopf (1920) di Murnau (tratto dal racconto di R. L. StevensonLo strano caso del dottor Jekyll e Mister Hyde) e più tardi divenne a Hollywood uno dei più noti interpreti di film dell'orrore, soprattutto in Dracula (1931) di T. Browning, personaggio che egli recitò per anni anche in teatro.

Media


Non sono presenti media correlati