Questo sito contribuisce alla audience di

Lumarzo

comune in provincia di Genova (33 km), 228 m s.m., 25,52 km², 1495 ab. (lumarzesi), patrono: san Camillo (secondo lunedì di settembre).

Centro esteso nell'alta val Fontanabuona; sede comunale è Ferriere. Il territorio, compreso nella Contea di Lavagna, feudo dei Fieschi, seguì le sorti del comitato, ceduto a Genova nel 1198.In località Pannesi si trova, in bella posizione tra i boschi, il santuario di Nostra Signora del Bosco, documentato dal sec. XVI ma nelle forme del XVII; conserva un gruppo ligneo della Vergine.§ Il comune è all'interno del distretto industriale di lavorazione dell'ardesia di Cicagna-Fontanabuona; l'industria è presente inoltre nei settori del legno e delle confezioni. L'agricoltura produce in prevalenza cereali, frutta e foraggi e cospicua è la raccolta di castagne. Completano il quadro economico l'allevamento e il turismo escursionistico.

Media


Non sono presenti media correlati