Questo sito contribuisce alla audience di

Mèta

comune in provincia di Napoli (46 km), 111 m s.m., 2,19 km², 7696 ab. (metesi), patrono: santa Maria del Lauro (12 settembre).

Centro posto sul versante settentrionale della Penisola Sorrentina. Il borgo, citato per la prima volta in un documento del 1206, fu a lungo dipendente prima da Sorrento e poi da Piano di Sorrento, di cui fu un terziere fino agli inzi del sec. XIX. Subì danni dal terremoto del 1980.§ Al centro del borgo che, digradando verso il mare, è percorso da vicoli e stradine, sorge la chiesa di Santa Maria del Lauro (sec. XIII, rifatta nel XVIII), con campanile dalla cupoletta a bulbo. Dalla frazione di Alberi si giunge al piano dei Camaldolesi, dove sono i resti di un antico monastero.§ È centro di villeggiatura e di turismo balneare (spiagge di Marina di Meta e Alimuri). Sono molte le attività artigianali nel settore del mobile ed è ancora viva la pesca.

Media


Non sono presenti media correlati