Questo sito contribuisce alla audience di

Mónte Poggiòlo

importante sito del Paleolitico inferiore, scoperto nel 1983 in provincia di Forlì. La sequenza stratigrafica è costituita alla base da argille marine, sormontate da ca. 4 m di depositi di sabbie e ghiaie con numerosi manufatti litici, rappresentati per lo più da schegge e nuclei, fra i quali sono spesso possibili raccordi. Fra gli strumenti sono anche presenti denticolati laterali, choppers mono- e bifacciali, qualche poliedro e percussori. Lo studio paleomagnetico indica che questo deposito è antecedente all'inversione paleomagnetica Matuyama-Brunhes, vale a dire che la sua formazione risale a oltre 730.000 anni ca., mentre le argille inferiori sono datate a 1,54±0,34 milioni di anni.