Questo sito contribuisce alla audience di

Maekawa, Kunio

architetto giapponese (Niigata-shi 1905-Tōkyō 1986). Già noto per le sue moderne soluzioni nel periodo militarista prima della seconda guerra mondiale, raggiunse la fama per le strutture realizzate nella fase postbellica. Laureatosi nel dipartimento di architettura dell'Università Imperiale di Tōkyō (1928), studiò in Francia con Le Corbusier da cui venne notevolmente influenzato. Al suo ritorno in Giappone (1930), Maekawa produsse molte delle sue opere migliori incorporando nelle strutture funzionali un senso della massa del tutto corbusiano. Fu maestro di Kenzō Tange. Nell'immediato secondo dopoguerra progettò la Libreria Kinokuniya (1946) oltre a cimentarsi nella costruzione di abitazioni popolari prefabbricate, gettando in tal modo le basi della moderna architettura giapponese. Tra le sue opere si ricordano: Banca Sogo (1950), Casa Internazionale di Tōkyō (1955), Centro Arumi a Tōkyō (1957), Centro della comunità a Fukushima (1958).