Questo sito contribuisce alla audience di

Magnitogorsk

città (413.200 ab., stima 2006) della Russia, nella di Čeljabinsk, 240 km a SW del capoluogo, sul fiume Ural. È situata sul versante orientale degli Urali Meridionali, in un ricco distretto minerario (ferro). Costruita dal nulla attorno al suo kombinat siderurgico fra il 1929 e il 1931, si è sviluppata – sotto il profilo demografico – con grande rapidità, grazie agli effetti polarizzanti della sua larga industrializzazione. Attualmente il carbone e il coke occorrenti al complesso di industrie metallurgiche e chimiche arrivano per lo più dai bacini dell'Ural e di Karaganda, mentre nei primi anni di vita di queste industrie provenivano dal bacino di Kuzneck. La città è dotata di aeroporto.

Media


Non sono presenti media correlati