Questo sito contribuisce alla audience di

Marésca, Francésco

architetto italiano (Napoli 1757-1824). Allievo di C. Vanvitelli, realizzò a Napoli, in stile neoclassico, la chiesetta di S. Maria del Carmine e dei SS. Alberto e Teresa e progettò il museo borbonico (di cui iniziò anche i lavori) e la sistemazione della piazza del palazzo reale. Allestì gli apparati celebrativi per il ritorno di Ferdinando IV (1799) e l'ingresso di Giuseppe Bonaparte (1806) e di G. Murat (1808).

Media


Non sono presenti media correlati