Questo sito contribuisce alla audience di

Melachrinós, Apóstolos

poeta greco (Brăila, Romania, 1883-Atene 1952). Fortemente influenzato dal simbolismo francese, è autore di versi musicalmente perfetti (La via porta, 1905; Varianti, 1907; Filtri d'incanti, 1933; Apollonio, 2 vol., 1938), ispirati da una vissuta istanza estetica di lirismo “puro”. Fondò e diresse la rivista Zoì (Vita) a İstanbul e O Kiklos (Cerchio) ad Atene.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti