Questo sito contribuisce alla audience di

Mestrino

comune in provincia di Padova (10 km), 20 m s.m., 19,30 km², 8442 ab. (mestrinesi), patrono: san Bartolomeo (24 agosto).

Centro del Padovano, situato nella pianura alla sinistra del fiume Bacchiglione. Forse di origine romana, ebbe signori propri che vi costruirono un castello, distrutto da Ezzelino III da Romano (1256). Per la sua posizione al confine con Vicenza, fu sottoposto ripetutamente a scorrerie e devastazioni. La parrocchiale risale agli inizi del Settecento e ottocentesco è il porticato del centro del paese.§ L'agricoltura produce cereali, ortaggi e frutta. L'industria opera nei settori edile, del mobile, dell'abbigliamento, dei materiali da costruzione e della lavorazione del legno.

Media


Non sono presenti media correlati