Questo sito contribuisce alla audience di

Mida, Città di-

nome convenzionale per indicare il complesso di rovine su un alto basamento tufaceo nei pressi dell'attuale centro turco di Yasılıkaya (provincia di Eskisehir), a ca. 1350 m s. m. Gli scavi hanno portato alla luce resti di fortificazioni e di edifici relativi a una città frigia del sec. VIII-VII a. C., abbandonata nel sec. VI, ricostruita attorno al 400 a. C. e definitivamente deserta nel sec. III a. C.; è stato inoltre rinvenuto abbondante materiale ceramico. Tra i reperti, il più noto è il monumento votivo tagliato su un fianco dell'altopiano che, creduto la tomba del re Mida, ha dato la denominazione alla città.

Media


Non sono presenti media correlati