Questo sito contribuisce alla audience di

Mosen, Julius

scrittore tedesco (Marieney, Vogtland, 1803-Oldenburg 1867). Avvocato a Dresda, dove fu amico di Tieck, poi capocomico al teatro di corte di Oldenburg, è autore di liriche, ballate, poemetti, tra cui Das Lied vom Ritter Wahn (1831; Il canto del cavalier Wahn), che riprende una leggenda italiana, di novelle e di drammi storici.

Collegamenti