Questo sito contribuisce alla audience di

Musile di Piave

comune in provincia di Venezia (44 km), 4 m s.m., 45,07 km², 10.249 ab. (musilesi), patrono: san Valentino (14 febbraio).

Centro sulla destra del fiume Piave. Appartenne alla Marca Trevigiana fino al 1337, quando passò alla podesteria di Oderzo sotto la Repubblica di Venezia. Seguì poi le sorti di San Donà di Piave. § Principale risorsa economica è l'industria, attiva nei settori meccanico, elettrotecnico, ottico, tessile, alimentare, della lavorazione dei metalli, del mobile, delle arti grafiche, dell'abbigliamento, dei materiali da costruzione e del legno. L'agricoltura produce cereali, barbabietole da zucchero, uva da vino, ortaggi, frutta e foraggi; è praticato l'allevamento bovino.