Questo sito contribuisce alla audience di

Nesīmī

poeta turco (m. Aleppo 1404). Mistico hurufi, fu giustiziato sotto l'accusa di eresia. Le sue liriche, scritte nel linguaggio colloquiale turco e nel dialetto letterario āzeri, hanno un carattere erotico-mistico rispondente ai canoni della dottrina hurufi.

Media


Non sono presenti media correlati