Questo sito contribuisce alla audience di

Niccolò IV

(al secolo Girolamo Masci), papa (Lisciano ?-Roma 1292). Francescano, già successore di San Bonaventura come generale dei minori, fu eletto pontefice nel 1288. Moderato in politica e pacifista, promosse missioni in Estremo Oriente, ma non poté opporsi all'invasione dei Mamelucchi e alla conseguente caduta di San Giovanni d'Acri, ultima piazzaforte dei cristiani in Oriente. Favorì gli Angiò contro gli Asburgo e combatté le tendenze pauperistiche dei francescani spirituali. Fu grande mecenate delle scienze e dell'arte. Restaurò il Laterano e pose la prima pietra del duomo di Orvieto.

Media


Non sono presenti media correlati