Questo sito contribuisce alla audience di

Noguchi, Hideyo

batteriologo giapponese (Okinajima 1876-Accra 1928). Studioso di malattie veneree, nel 1911 ottenne per la prima volta una coltura di Spirochaeta pallida allo stato puro. Successivamente accertò la presenza di spirochete nei tessuti cerebrali e nel midollo spinale di soggetti affetti da paresi generale e tabe dorsale deducendo la dipendenza di tali malattie dalla lue. Mise a punto tecniche, ancora usate, per evidenziare la tabe mediante reazioni serologiche. Morì di febbre gialla durante una spedizione scientifica in Africa.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti