Questo sito contribuisce alla audience di

Olier, Jean-Jacques

sacerdote francese (Parigi 1608-1657). Laureato in teologia alla Sorbona (1630), fu iniziato all'attività pastorale da San Vincenzo de' Paoli e consacrato sacerdote nel 1633. Superato un lungo periodo di crisi, nel 1642 divenne parroco di S. Sulpizio a Parigi, dove operò un vasto rinnovamento spirituale e fondò un seminario per l'istruzione e la preparazione alle missioni parrocchiali dei sacerdoti (sulpiziani). Costretto a dimettersi nel 1652 a causa della sua malferma salute, si ritirò nel suo seminario che guidò fino alla morte. Fra i suoi numerosi scritti morali, interessanti le Lettres spirituelles (1672; postume).

Media


Non sono presenti media correlati