Questo sito contribuisce alla audience di

Orgiano

comune in provincia di Vicenza (32 km), 30 m s.m., 18,11 km², 3084 ab. (orgianesi), patrono: san Gaetano (7 agosto).

Centro alle pendici meridionali dei monti Berici. Ricordato dal Mille, fu possesso dei vescovi di Vicenza ed ebbe un castello, conteso da padovani e veronesi nei primi decenni del sec. XIV. Seguì poi le sorti di Vicenza.§ La parrocchiale di Santa Maria, ricostruita nel sec. XVIII, conserva della chiesa precedente il campanile del sec. XVI. Cinquecentesco e ampliato all'inizio del Seicento è palazzo dei Vicari, mentre la maestosa villa Fracanzan-Piovene venne edificata nel 1710 su progetto di Francesco Muttoni. § L'agricoltura produce cereali, tabacco, barbabietole da zucchero e foraggi; si pratica l'allevamento bovino. Il comparto manifatturiero è attivo soprattutto nei settori della lavorazione dei metalli e del legno.§ Vi fu girato il film La moglie del prete di Dino Risi (1971).

Media


Non sono presenti media correlati