Questo sito contribuisce alla audience di

Orsini, Mattèo Rósso

cardinale (Roma ca. 1230-Perugia 1305). Studiò a Parigi e Bologna, fu creato cardinale nel 1262 da Urbano IV1264 fu legato e rettore del Patrimonio e della marca che difese contro Pietro de Vico, alleato di Manfredi. Ebbe, con lo zio Giovanni Gaetano, parte importante nei conclavi che portarono al papato Gregorio X, Innocenzo V, Adriano V, Giovanni XXI, ma il trionfo fu l'elezione dello stesso zio col nome di Niccolò III. Divenne allora capo del Sacro Collegio. Nel 1294 nel Conclave di Napoli venne eletto pontefice, ma rifiutò in favore di Benedetto Caetani (Bonifacio VIII).

Media


Non sono presenti media correlati