Questo sito contribuisce alla audience di

Osòrkon

nome di quattro faraoni delle dinastie XXII e XXIII: Osòrkon I (929-893), figlio e successore di Sheshonq I, sposò Makare, figlia di Psusennes II, ultimo re della XXI dinastia; Osòrkon II (870-847), di cui si conosce la tomba, scoperta già violata da Montet, e un grande portale di Bubasti in cui sono illustrati gli episodi della festa sed celebrata nel 22º anno di regno; Osòrkon III (metà sec. VIII a. C.), secondo re della XXIII dinastia, la cui figliola Shapenupet fu “divina sposa di Ammone”, una carica che successivamente andò acquistando sempre maggior importanza, restaurò il tempio di Luxor, danneggiato da una inondazione; Osòrkon IVcompare come re di Bubasti (assieme ad altri tre “re”) nella stele di Piankhi (metà sec. VIII a. C.).

Media


Non sono presenti media correlati