Questo sito contribuisce alla audience di

Pàlmoli

comune in provincia di Chieti (116 km), 711 m s.m., 32,76 km², 1162 ab. (palmolesi), patrono: san Valentino (prima domenica di settembre e 14 febbraio).

Centro del Subappennino frentano, posto alla destra della valle del fiume Treste. Di origine medievale, munito di castello, appartenne come baronia ai Severino Longo per tutto il Settecento. Il castello, di fondazione medievale, fu più volte rimaneggiato e ampliato, soprattutto dopo la seconda guerra mondiale. § L'agricoltura produce cereali, uva da vino, olive, patate e foraggi per l'allevamento bovino e ovino. Operano, inoltre, aziende nel settore tessile. Rilevante è il turismo di villeggiatura estiva.