Questo sito contribuisce alla audience di

Pénna Sant'Andrèa

comune in provincia di Teramo (21 km), 413 m s.m., 11,05 km², 1761 ab. (pennesi), patrono: san Rocco (16 agosto).

Centro situato sul versante destro della media valle del fiume Vomano. Di origine medievale, ricordato dal sec. XII, appartenne agli Acquaviva e seguì le vicende di Teramo.Nella settecentesca chiesa Madre è una Madonna lignea del sec. XV; nella chiesa di Santa Giusta, eretta nel Quattrocento, sono due notevoli altari in legno intagliato (sec. XVI e XVII).§ L'economia si basa sia sull'agricoltura (cereali, uva da vino, ortaggi, frutta), sia sull'industria edile e dell'abbigliamento. Sono sviluppati il commercio e l'allevamento bovino.

Media


Non sono presenti media correlati