Questo sito contribuisce alla audience di

Pózzo, Pàolo

architetto italiano (Verona 1741-Mantova 1803). Nominato regio architetto di Mantova, diresse dal 1772 tutti i lavori della città. Si occupò dell'esecuzione del nuovo teatro di corte (su progetto del Piermarini, 1784), del restauro dell'ospedale militare (1786) e del riassetto della piazza Virgiliana (1798). A lui si devono inoltre l'altare maggiore in S. Andrea e un restauro del Palazzo del Te di Giulio Romano.

Media


Non sono presenti media correlati