Questo sito contribuisce alla audience di

Pānḍu

(propr., il pallido). Personaggio del Mahābhārata, padre putativo dei cinque Pānḍava. Il suo pallore viene attribuito al fatto che era affetto da lebbra oppure alla paura che sua madre Ambikā provò al momento del suo concepimento, quando fu avvicinata dal marito, macero e scheletrito dopo un periodo di rigorosa penitenza.