Questo sito contribuisce alla audience di

Paciòtti o Paciòtto, Francésco

architetto italiano (Urbino 1521-1591). Allievo di Girolamo Genga, lavorò soprattutto come architetto militare, dapprima al servizio dei Farnese (fortificazioni di Scandiano, Correggio, Guastalla, 1553-58; interventi nel progetto del Vignola per la villa Farnese a Caprarola), poi di Filippo II di Spagna (progetto per il palazzo reale di Bruxelles, 1559; progetti per il convento e la chiesa dell'Escorial, 1560-61), quindi dei Savoia (cittadelle di Vercelli e di Torino, 1564) e infine del papa (fortificazioni di Civitavecchia, 1571).