Questo sito contribuisce alla audience di

Pan, Pittóre di-

pittore vascolare greco attivo all'incirca tra il 480 e il 450 a. C. Decorò sia coppe sia vasi di dimensioni maggiori, rivelando una personalità ben più ricca e notevole dei coevi manieristi discendenti da Myson. Oltre al cratere con la figura di Pan (Boston, Museum of Fine Arts) da cui trae il nome, sono notevoli per energia e vivacità lo psyktḗr di Monaco con figure di divinità, la pelíke di Busiride ad Atene, la lḗkythos di Taranto con Arianna dormiente e Teseo svegliato da Atena.