Questo sito contribuisce alla audience di

Pannwitz, Rudolf

scrittore tedesco (Crossen sull'Oder 1881-Astano, Canton Ticino, 1969). Vicino al circolo di George, amico di Hofmannsthal, Däubler e Husserl, fu tra i fondatori, nel 1904, della rivista Charon. La sua vastissima opera, influenzata dalla critica nietzschiana alla cultura, consiste, oltre che di racconti, di poesie e drammi dalla forte componente mitica. Tra le raccolte poetiche si segnalano in particolare Das Geheimnis (1922; Il segreto) e Ostern (1968; Pasqua). Importanti inoltre i saggi antropologici d'ispirazione umanistica, intesi a rivalutare il bello come massima concentrazione di realtà e antidoto al nichilismo: Logos Eidos Bios (1930), Nietzsche und die Verwandlung des Menschen (1943; Nietzsche e la trasformazione degli uomini), Der Nihilismus und die werdende Welt (1951; Il nichilismo e il mondo in divenire).