Questo sito contribuisce alla audience di

Parnicki, Teodor

scrittore polacco (Berlino 1908-Varsavia 1988). Autore di ampi romanzi storici, tra i quali Ezio, l'ultimo romano (1937), Aquile d'argento (1944) e La fine della Concordia delle Nazioni (1955), ha offerto un'interpretazione più soggettivistica e intellettualistica della storia nel grande ciclo epico Favola nuova (1962-66) e nei successivi romanzi (Strambo anche tra i potenti, 1967; Uccidi Cleopatra!, 1969; Stavano come due sogni, 1973; E io stesso uscirò inerme, 1976; Doni da Cordova, 1981; Il segreto del terzo Isaia, 1984).