Questo sito contribuisce alla audience di

Pascendi dominici gregis

enciclica emanata da papa Pio X l'8 settembre 1907: in essa il papa si prefisse di condannare “gli errori modernisti, dimostrandone analiticamente i gravi pericoli” (vedi modernismo). La Pascendi dominici gregis può essere considerata per la gravità del contenuto, per il momento in cui apparve, per le ripercussioni che ebbe nel mondo cattolico, soprattutto italiano, il più importante documento del pontificato di Pio X. Egli condannò i “modernisti”, considerando quello che in realtà fu un movimento pluralistico, derivazione di un'unica eresia di stampo filosofico.

Collegamenti