Questo sito contribuisce alla audience di

Payne, John Howard

attore e autore teatrale statunitense (New York 1791-Tunisi 1852). Emigrato a Londra nel 1813, ebbe una vita movimentata, tutta dedicata al teatro. Il suo talento drammatico si esplicò soprattutto negli adattamenti in inglese di testi teatrali tedeschi e francesi, tra cui la tragedia Brutus (1818), tratta in parte da Voltaire e portata al successo da Edmund Kean. In Clari, or The Maid of Milan (1823), una delle sue poche opere originali, figura la famosa canzone Home, Sweet Home.

Media


Non sono presenti media correlati