Questo sito contribuisce alla audience di

Pekkanen, Toivo

scrittore finlandese (Kotka 1902-Copenaghen 1957). Operaio metallurgico, autodidatta, ha dedicato la sua opera al mondo delle classi lavoratrici, indagato con serena oggettività. Si ricordano i romanzi All'ombra della fabbrica (1932), Le sponde della patria (1937), L'orizzonte si oscura (1944), l'autobiografico La mia giovinezza (1953), i drammi Fratelli (1933), Il demone (1939).