Questo sito contribuisce alla audience di

Pellegrino, Michèle

cardinale (Centallo 1903-Torino 1986). Sacerdote nel 1925, arcivescovo di Torino dal 1965 al 1977 (quando fu sostituito da A. A. Ballestrero), cardinale dal 1967: insegnò per molti anni presso l'Università di Torino, occupandosi di letteratura cristiana antica, e diede un vigoroso contributo agli studi storico-letterari in questo campo. Si distinse anche per la sua sensibilità al discorso ecumenico e per la sua apertura sociale verso i problemi posti dall'industrializzazione del capoluogo piemontese. Fece parte della Congregazione per l'Educazione Cattolica.

Collegamenti