Questo sito contribuisce alla audience di

Pianèpsie

sf. pl. [dal greco Pyanépsia, da pýanos, fava, e hépsō, cuocere]. Feste celebrate ad Atene in onore di Apollo e di Atena, come addio all'estate e saluto augurale all'autunno. Se ne credeva autore Teseo, che, al suo ritorno dall'uccisione del Minotauro, avrebbe offerto ad Apollo quanto gli era rimasto delle provviste portate con sé: un pugno di fave cotte.