Questo sito contribuisce alla audience di

Pierleóni

famiglia romana discesa dal banchiere ebreo Baruch che, durante la lotta per le investiture, prestò danaro ai pontefici e si convertì, facendosi battezzare col nome di Benedetto Cristiano. La famiglia derivò il nome da Petrus Leonis, nipote di Baruch e figlio di Leone, fautore di Gregorio VII. I pontefici li ricambiarono della costante fedeltà con onori e privilegi. Nel 1120 Pietro, figlio di Pietro di Leone, fu nominato cardinale e venne poi eletto antipapa col nome di Anacleto II. Spesso coinvolti nelle lotte tra le grandi famiglie romane, verso la fine del Trecento i Pierleoni andarono perdendo di importanza. Vivono ancora i rami di Città di Castello e di Matelica.

Media


Non sono presenti media correlati