Questo sito contribuisce alla audience di

Pigorini, Luigi

paletnologo e archeologo italiano (Fontanellato, Parma, 1842-Padova 1925). Dal 1876 al 1916 insegnò paletnologia all'Università di Roma. Nel 1912 fu nominato senatore del Regno. Lasciò numerosi scritti di preistoria italiana, tra cui quelli sulle terramare parmensi, che egli collegò, secondo una teoria ora abbandonata, alla venuta in Italia degli Ario-Europei e addirittura alle origini di Roma. Fondò, insieme al naturalista P. Strobel e a G. Chierici, il Bullettino di Paletnologia italiana (1875) e costituì (1876) il Museo preistorico-etnografico di Roma che porta il suo nome.