Questo sito contribuisce alla audience di

Polignòto (pittore vascolare)

pittore vascolare attico, attivo tra il 450 e il 425 a. C. La sua firma compare su quattro vasi, ma gli si attribuiscono diverse decine di opere, mentre molte altre (i cosiddetti vasi polignotei) sono dei suoi numerosi seguaci, il migliore dei quali fu il Pittore di Cleofonte. Polignoto deriva dal Pittore dei Niobidi le sue figure solenni e di contenuta drammaticità, ma nella più intensa carica etica e passionale dei personaggi risente delle innovazioni fidiache e dei nuovi fermenti che nell'Atene del tempo andavano sviluppandosi. Trattò, fra l'altro, centauromachie, battaglie di eroi e di Amazzoni, scene mitologiche.