Questo sito contribuisce alla audience di

Pollèra, gròtta-

cavità naturale del retroterra del comune di Finale Ligure (provincia di Savona), famosa per le numerose tombe (tra cui quella cosiddetta del “bambino della Pollera”) e per i resti preistorici databili al medio e tardo Neolitico e all'Età dei Metalli. Un interesse particolare rivestono frammenti ceramici con decorazione graffita che testimoniano l'esistenza di scambi culturali tra le coste liguri e le zone costiere pugliesi attorno al III millennio a. C.

Media


Non sono presenti media correlati