Questo sito contribuisce alla audience di

Postiglióne

comune in provincia di Salerno (50 km), 635 m s.m., 48 km², 2334 ab. (postiglionesi), patrono: san Giorgio (23 aprile).

Centro dell'alto Cilento, situato sul versante nordoccidentale dei monti Alburni; è compreso nel Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano.Fu fondato verso il Mille dai profughi di Paestum e nel sec. XI i normanni conti Altavilla vi costruirono un castello. Nel Trecento fu feudo dei Sanseverino, dal 1524 al 1566 dei Caracciolo quindi dei Franco e dei Garofalo (1759). In posizione dominante l'abitato si trova il restaurato castello normanno.§ L'agricoltura (olive, uva da vino, cereali, legumi e frutta) e l'allevamento (ovino, suino e bovino-bufalino, con produzione di latte) mantengono la tradizionale importanza economica. Attività industriali sono nei settori alimentare e soprattutto tessile e dell'abbigliamento (intimo e accessori). Buono è il turismo di villeggiatura ed escursionistico (ascensioni al monte Tirone).

Media


Non sono presenti media correlati