Questo sito contribuisce alla audience di

Reese, Lizette Woodworth

poetessa statunitense (Waverly, Baltimora, 1856-1935). Insegnante per oltre 45 anni alla Western High School di Baltimora, la sua lirica rientra nel filone della poesia tradizionale di derivazione ottocentesca, pur raggiungendo talvolta accenti originali, specie quando affronta i temi pastorali di ambientazione regionalistica e tenta di superare gli schemi vittoriani. Tra le varie raccolte di poesie si rammenta A Wayside Lute (1909; Il liuto lungo la via), che contiene il suo sonetto più conosciuto, Tears (Lacrime).

Media


Non sono presenti media correlati