Questo sito contribuisce alla audience di

Rittner, Tadeusz

drammaturgo e scrittore polacco (Leopoli 1873-Bad Gastein 1921). Si formò alla scuola viennese di Schnitzler e Hofmannsthal. Dei suoi drammi i più popolari furono Nella piccola casa (1904) e Jakub lo stupido (1910), in cui fuse il realismo psicologico e di costume con gli elementi del simbolismo. Scrisse anche novelle, romanzi satirico-fantastici (Fantasmi in città, 1921) e un romanzo autobiografico (Porta chiusa, 1922). La maggior parte delle opere di Rittner ebbe la prima stesura in tedesco.

Media


Non sono presenti media correlati