Questo sito contribuisce alla audience di

Rokossovskij, Konstantin Konstantinovič

maresciallo sovietico (Varsavia 1896-Mosca 1968). Combattente della prima guerra mondiale, dopo la Rivoluzione d'ottobre ebbe il grado di colonnello nell'Armata Rossa. Partecipò alla guerra di Spagna. Ebbe una parte di primo piano nella seconda guerra mondiale: nel 1942 comandò il gruppo armate del Don nella battaglia di Stalingrado; nel 1943 diresse la controffensiva estiva del gruppo armate del centro; nel 1944 col primo fronte belorusso raggiunse la Vistola presso Varsavia; nel 1945 guidò l'avanzata del secondo fronte del Baltico in Prussia Orientale. Nel 1949 divenne ministro della Difesa e comandante in capo dell'esercito polacco. Con la riabilitazione di Gomulka fu richiamato in Russia nel 1956 dove fu vice primo ministro della Difesa e, nel 1962, ispettore generale.

Media


Non sono presenti media correlati