Questo sito contribuisce alla audience di

Roverchiara

comune in provincia di Verona (31 km), 20 m s.m., 19,79 km², 2655 ab. (roverchiaresi), patrono: san Zeno (12 aprile).

Centro situato sulla destra dell'Adige. Appartenne ai vescovi e poi, dal 1206, al comune di Verona, finché nel 1405 fu conquistato da Venezia. Nel paese sorge la parrocchiale che custodisce dipinti di F. Montemezzano e P. Farinati.§ L'economia si basa sull'agricoltura (cereali, barbabietole da zucchero, ortaggi, frutta, foraggi) e sull'industria, attiva nei comparti meccanico, dell'abbigliamento, dell'arredamento (mobili in stile), della lavorazione dei metalli e del legno.

Media


Non sono presenti media correlati