Questo sito contribuisce alla audience di

Sènoni

(latino Senŏnes), antica popolazione celtica, tra le più potenti della Gallia, stanziata nelle regioni dell'odierna Champagne meridionale e della Borgogna settentrionale. Prima alleati di Cesare, i Senoni vennero da lui sconfitti nel 52 a. C. Tra gli insediamenti principali sono il capoluogo Agedincum, Vellaunodunum, Melodunum. Con l'Impero i Senoni entrarono a far parte della Gallia Lugdunense e, sotto Diocleziano, della Lugdunensis prima. Un ramo della popolazione senone, che si era stanziato sin dal IV sec. a. C. tra Ancona e Rimini, fu sottomesso nel 283 a. C. da Roma, che fondò in quelle zone le colonie di Sena (Gallica) e Ariminum.

Media


Non sono presenti media correlati