Questo sito contribuisce alla audience di

Saco, José Antonio

scrittore e uomo politico spagnolo (Bayamo 1797-Barcellona 1879). Passò a Cuba all'età di 13 anni e si formò culturalmente nell'isola. Divenne noto fin da giovane come brillante giornalista (pubblicò con Varela El mensajero semanal, 1828-31) e polemista. Si batté per l'abolizione della schiavitù e fu anche contrario al partito che voleva l'annessione agli Stati Uniti. Fu tre volte deputato della provincia di Oriente ma dovette infine (1834) ritornare in Spagna a causa delle sue idee riformiste. La sua Revista Bimestre de Cuba, fu la più famosa rivista dell'isola. Tra i suoi numerosi scritti: Caminos de la Isla de Cuba (1833), La situación politica de Cuba y su remedio (1851), Historia de la esclavitud (1875-79).