Questo sito contribuisce alla audience di

Salaverría, José María

scrittore spagnolo (Vinaroz 1873-Madrid 1940). Giornalista di larga notorietà, pubblicò vari volumi di corrispondenze e servizi speciali, specie sull'America spagnola (España vista desde América, 1914; Martín Fierro y el criollismo, 1918; Los Conquistadores, 1918; Bolívar el Libertador, 1930), tutti di tendenze rivendicatrici e nazionalistiche. Lo stesso tono acritico caratterizza biografie, come quelle di Santa Teresa (1921) e Sant'Ignazio di Loyola (1935); mentre in altri volumi, come Vieja España (1907), El muchacho español (1917) e Alma vasca (1920), illustra aspetti della realtà spagnola del suo tempo. Pubblicò anche testi narrativi (La Virgen de Aránzazu, 1909) e critiche letterarie di carattere aneddotico (Retratos, 1926, e Nuevos retratos, 1930).

Media


Non sono presenti media correlati