Questo sito contribuisce alla audience di

San Giórgio di Pésaro

comune in provincia di Pesaro e Urbino (35 km da Pesaro), 201 m s.m., 20,88 km², 1307 ab. (sangiorgesi), patrono: san Giorgio (23 aprile).

Centro tra le basse valli dei fiumi Cesano e Metauro. Citato in documenti del sec. VIII come proprietà del monastero di San Martino in Fano, fece parte del vicariato di Mondavio, di cui seguì le sorti. Subì saccheggi durante la ribellione a Fano del 1327 e nella lotta tra Montefeltro e i Malatesta del 1457.§ La chiesa del Crocifisso conserva affreschi attribuiti ad Antonio Alberti. A Castello di Poggio è la chiesa di San Pasquale, con crocifisso ligneo di scuola marchigiana (sec. XIV), coro e statua lignea secenteschi. § L'agricoltura fornisce cereali, barbabietole e foraggi destinati all'allevamento del bestiame; nel fondovalle si coltiva la vite.

Media


Non sono presenti media correlati