Questo sito contribuisce alla audience di

San Giuliano di Pùglia

comune in provincia di Campobasso (54 km), 452 m s.m., 41,92 km2, 1163 ab. (sangiulianesi), patrono: san Giuliano (21 maggio).

Centro situato su un colle alla sinistra del basso corso del fiume Fortore. Già borgo fortificato intorno al Mille, fece parte del Ducato di Benevento e poi della contea di Molise. Fu feudo, tra gli altri, dei Di Capua, dei Sanseverino e, ultimi, dei Rota. Fu il comune maggiormente colpito dal terremoto del 2002. § Il borgo medievale, meno danneggiato dal terremoto, conserva la chiesa di San Giuliano (sec. XVIII), con bel portale trecentesco. Da segnalare anche il massiccio Palazzo Marchesale. In seguito a lavori di scavo sono stati recentemente trovati resti di una villa rustica romana del sec. II.§ L'economia si basa sulla coltivazione dell'olivo (con produzione di olio pregiato), della vite (biferno e molise DOC) e dei cereali.

Media


Non sono presenti media correlati